Grazie per visitare il sito di CRI – COSTA AMALFITANA


LE NOSTRE ATTIVITÀ

  • Postazioni 118: a Maiori e a Positano
  • Servizio Dialisi a Maiori, Positano e Praiano
  • Servizio di Emergenza Territoriale in mare – Postazione 118 con idro-ambulanza medicalizzata e personale per il soccorso in acqua (Opsa).
  • Attività di prevenzione e donazione del sangue in collaborazione con AVIS
  • Assistenza spiaggia di Positano e nei periodi di maggiore affluenza (luglio ed agosto)
  • Trasporto infermi programmato da Positano a Vietri sul Mare.
  • Assistenze manifestazioni Turistico-Culturali su tutta la Costiera Amalfitana.

Dove siamo?  

La Costiera Amalfitana costituisce il versante meridionale della penisola sorrentina, il tratto di costa che va da Vietri sul Mare fino a Positano, delimitando a nord il golfo di Salerno.

È percorsa da un’unica strada, la Statale 163 Amalfitana, aperta nel 1840 come carrozzabile e giustamente considerata una delle strade più bella al mondo. Il tracciato, che attraversa tutti i paesi costieri, segue un andamento tortuoso, dettato dal ripidissimo profilo dei Monti Lattari, che in questa dorsale meridionale sembrano precipitare a mare.

Lo spettacolo che si apre, curva dopo curva, è da togliere il fiato: pareti di roccia bianca a picco sull’acqua, strettissime insenature scavate nei monti, minuscole spiagge.

Tutt’intono, sui terrazzamenti che un secolare lavoro ha strappato alla montagna, le distese dorate delle limonaie e il verde argentato degli oliveti.

Quasi aggrappati alla roccia sono anche i villaggi: dedali di scalinate e vicoli, sui cui muri bianchi si alza spesso una cupola multicolore o una torre saracena, testimonianze della ricca civiltà che si sviluppò intorno alla Repubblica Marinara di Amalfi.

Foto di Giovanni Scala e Giuseppe di Martino